Bastille LogoBastille Logo PNG

I Bastille sono una band pop-rock di Londra, Inghilterra. È stato avviato nel 2010 come progetto solista di Dan Smith. Alla fine del 2020, il gruppo comprende quattro membri.

Significato e storia

Bastille è rimasta fedele alla sua identità visiva originale del marchio. Non possiamo notare alcuna modifica nel modo in cui il wordmark è apparso da un album all’altro.

Se provi a trovare una corrispondenza esatta tra i caratteri “pronti”, probabilmente fallirai. Sul loro sito ufficiale, la band afferma che stanno usando un cosiddetto BastilleFont. In altre parole, lo hanno disegnato appositamente per loro.

Tuttavia, non possiamo dire che sia un tipo altamente unico. Appartiene al gruppo dei font sans serif. I glifi sono perfettamente leggibili, moderatamente in grassetto. Si basano su una forma rettangolare in piedi sul lato più stretto, quindi i glifi hanno un’elegante struttura allungata.

Bastille Logo


L’unica eccezione è la “A” stilizzata come triangolo isoscele. I suoi due lati superiori sono più lunghi della base stretta. Eppure, nel complesso, il glifo è più largo di tutte le altre lettere nel nome della band.

Da un lato, l’insolita “A” aggiunge un tocco unico rendendo il design riconoscibile e memorabile. D’altra parte, sembra un po’ troppo pesante rispetto alla parte destra dello stemma, dove le molteplici barre verticali creano un ritmo visivo. Le due lettere arrotondate su entrambi i lati della “A” (la “B” e la “S”) rafforzano solo questo effetto rendendo la parte sinistra del marchio molto più pesante della parte destra.

Mentre questo può essere considerato come una mera sproporzione accidentale, possiamo anche interpretarlo come un dettaglio significativo che enfatizza la parola “bas” (per “basso”). A causa di questo “trucco”, il logo diventa più rilevante per la band. Dovremmo dire che sebbene la parola “Bastille” sia stata presa da “Bastille Day” (si celebra il compleanno di Dan Smith), l’accordo di “basso” in esso è stato più che rilevante.

Anche se non troverai BastilleFont per il download, puoi provare Century Gothic Bold o Futura Medium se stai cercando un font in qualche modo simile.

Bastille Logo

Copertine degli album

I nomi degli album hanno sempre caratterizzato lo stesso carattere tipografico del logo Bastille. Per questo motivo le due parti del testo si sono sempre fuse perfettamente.

È interessante notare che anche i nomi degli album sono stati scelti pensando al loro aspetto. Le iniziali ripetute nelle frasi Bad Blood (2013), Wild World (2016) e Doom Days (2019) creano un certo ritmo visivo (oltre al ritmo fonetico, ovviamente) aggiungendo una qualità pittorica al testo.