Arizona Cardinals Logo PNG

La squadra di calcio degli Arizona Cardinals è stata fondata nel 1898. Con sede a Glendale, in Arizona, è la squadra professionistica più antica degli Stati Uniti. Il club gioca nella Western Division della NFC.

Significato e storia

storia Arizona Cardinals Logo


Il logo odierno molto ben riconoscibile della squadra di calcio degli Arizona Cardinals è stato introdotto per la prima volta negli anni ’70, sulla base dell’emblema del 1947, che raffigurava un uccello disegnato in modo tradizionale e dettagliato. Anche in termini di tavolozza dei colori, il club è stato molto costante e ha utilizzato una tonalità di rosso cardinale per quasi tutti i suoi stemmi.

1920 – 1934
Arizona Cardinals Logo 1920

Il logo iniziale del club fu introdotto nel 1929, quando i Cardinals avevano sede a Chicago, Illinois. Era un emblema semplice ma audace, composto da una lettera “C” a quadrilatero con una “C” più piccola nei contorni classici posizionata al suo interno. L’insegna della doppia C è stata eseguita in una tonalità di rosso scuro, chiamato rosso cardinale, come complemento al nome del club.

1947 – 1959
Arizona Cardinals Logo 1947

Un altro significato del nome del club è stato inserito nel design del logo nel 1947. Era un piccolo uccello cardinale, seduto sulla cucitura del pallone da rugby bianco in un contorno nero. La tavola è stata eseguita in una tavolozza di colori rosso pallido e nero e sembrava romantica e stimolante. Questo logo è rimasto con la squadra per un decennio, fino al suo trasferimento a St. Louis nel 1960.

1960 – 1969
Arizona Cardinals Logo 1960

Dopo il cambio del nome del club in St. Louis Cardinals, nello stesso anno è stato creato il nuovo logo. Era una caricatura di un uccello che corre in forma, che indossava pantaloni da football e teneva in mano una palla bianca. L’uccello in rosso e bianco correva verso i cancelli stilizzati, eseguiti in monocromia con un effetto sfumato.

1970 – 1987
Arizona Cardinals Logo 1970

La riprogettazione del 1970 ha creato un emblema, che è diventato un predecessore dello stemma del club attuale che tutti conosciamo e amiamo. La testa dell’uccello cardinale di profilo rivolto a destra è stata eseguita in rosso, nero e bianco, con un becco giallo brillante e un sottile contorno nero. L’immagine presentava un contorno pulito e ordinato e sembrava fresca e moderna grazie alla sua tavolozza ben bilanciata e ai forti contrasti.

1988 – 2004
Arizona Cardinals Logo 1988

Alla fine degli anni ’80, il club si trasferisce a Phoenix, in Arizona, e cambia nuovamente nome. Anche se questa volta il cambio del nome non ha influito sul design dell’identità visiva e i cardinali hanno continuato a utilizzare il suo distintivo precedente, con solo contorni rifiniti e puliti.

2005 – Oggi
Arizona Cardinals Logo

La riprogettazione del 2005 ha portato un distintivo più forte ed energico agli Arizona Cardinals, modernizzando le linee e i contorni del suo iconico emblema-uccello. La parte sinistra dell’immagine era allungata in diagonale in alto a sinistra, con le piume sulla testa dell’uccello affilate ed eleganti. Anche le linee del becco sono state leggermente modificate e hanno aggiunto un senso di competenza e determinazione all’immagine, con un aspetto spigoloso ed elegante.

Simbolo

L’immagine dell’aquila riflette la libertà, la passione e il vigore, tratti irrinunciabili per un giocatore di football.

Forma e colori

Rispetto al logo del 1960, la versione del 2005 ha un contorno nero, la testa è più inclinata in avanti e il becco è più ripido. Le modifiche hanno aggiunto aggressività alla forma. I colori includono viola, giallo, bianco e nero. Simboleggiano energia, coraggio, perseveranza e determinazione.

I colori degli Arizona Cardinals

ROSSO
PANTONE: 194 Do
COLORE ESAGONALE: #97233F;
RGB: (151,35,63)
CMYK: (0,100,60,30)

NERO
PANTONE: NERO DO
COLORE ESAGONALE: #000000;
RGB: (0,0,0)
CMYK: (70,50,50,700)

GIALLO
PANTONE: 1235 Do
COLORE ESAGONALE: #FFB612;
RGB: (255,182,18)
CMYK: (0,25,100,0)