Argos logo

Argos logo PNG

Sebbene il logo Argos abbia subito due modifiche, è sempre stato caratterizzato dalla stessa combinazione di colori accattivante.

Significato e storia

storia del logo Argos

Fin dall’inizio, il logo è stato costruito attorno al nome dell’azienda. Il primo emblema adottato nel 1972, l’anno in cui è stato fondato il rivenditore del catalogo, presentava l’iconica tavolozza dei colori rosso e bianco. Il nome dell’azienda è stato fornito in un intricato tipo personalizzato, con una curva che unisce le lettere “A” e “S”.

1999

Sebbene la versione del 1999 del logo sfoggiasse un carattere tipografico diverso, la curva distintiva tra la “A” e la “S” è stata preservata. Su questo emblema, tuttavia, c’era una sottile linea bianca che separava la “S” dalla curva.

2010

Argos logo

Nell’attuale logo, introdotto all’inizio del 2010, i colori sono invertiti. La curva è ora un elemento isolato non collegato a nessuna delle lettere, ma appena posizionato sotto il wordmark. Ha acquisito simmetria e sembra un sorriso. L’emblema è stato progettato da The Brand Union, un marchio globale e un’agenzia di consulenza per il design creativo.

Font

Con ogni nuovo logo, il carattere tipografico è diventato più pulito e leggibile. Rispetto allo script originale, il wordmark attuale sembra più semplice e meno insolito. Vale la pena sottolineare che sebbene esista un tipo chiamato Argos, non ha nulla a che fare con l’attuale logo Argos.

Colore

La brillante combinazione di rosso e bianco attira l’attenzione dell’acquirente. Sembra che gridi “Vendita!” o “Natale!” La combinazione di colori è stata la caratteristica principale che ha reso riconoscibile il logotipo nonostante le modifiche apportate.