ANZ Logo

ANZ logo PNG

“ANZ” sta per “Australia and New Zealand Banking Group”, che è la terza banca australiana.

Significato e storia

storia del logo ANZ

L’identità visiva ANZ ha avuto diverse riprogettazioni molto interessanti nel corso della storia della banca, e solo la versione originale del logo era tradizionale e calma, mentre tutti i seguenti emblemi riguardavano forza, progresso e individualità.

1951 – 1970

Il primissimo logo per ANZ, creato nel 1951, era composto da un elegante stemma in blu scuro e bianco, dove la parte inferiore presentava un motivo a scacchi, e lo striscione orizzontale superiore in blu comprendeva un’elegante scritta bianca in un carattere serif. Tra le due parti della cresta si trovava la spessa linea bianca, delineata in blu sottile, con tre figure arrotondate in blu. Era un distintivo semplice ma molto elegante, che evocava un senso di professionalità e stabilità.

1970 – 1988

La riprogettazione del 1970 ha portato uno stile e un concetto completamente nuovi al logo ANZ. Era una moderna iscrizione stilizzata “ANZ” in blu mare e bianco, dove le lettere erano sostituite con figure geometriche – un triangolo e due quadrati. Ciascuna delle figure aveva diagonali bianche su di essa, per creare un contorno della lettera necessaria. Era un logo insolito e coraggioso, che ha fatto risaltare la banca nella lista dei concorrenti, dimostrando la sua progressività e determinazione.

1988 – 2001

Nel 1988 il logotipo è stato ridisegnato. La tonalità blu mare è stata cambiata in un blu brillante, che riflette freschezza e leggerezza. E le figure geometriche sono state trasferite al grassetto sans-serif, dove le forme massicce presentavano quattro sottili strisce bianche, posizionate orizzontalmente. Era una rappresentazione del movimento, della velocità e della dinamica, con cui la banca stava cambiando per soddisfare le esigenze dei suoi clienti.

2001 – 2009

Il logo è stato nuovamente ridisegnato nel 2001. La tonalità blu è diventata più chiara e il carattere della scritta è stato cambiato in uno più liscio. L’iscrizione in corsivo ha alcuni angoli delle sue lettere arrotondati, mentre gli altri sono rimasti diritti. Ha reso il logo più elegante e delicato, dimostrando l’affidabilità, l’attenzione e la lealtà della banca nei confronti dei propri clienti.

2009 – Oggi

ANZ Logo

Le quattro linee bianche orizzontali sono state sostituite da una nel 2009. Il colore blu è stato nuovamente elevato e i contorni delle lettere sono stati perfezionati. Il cambiamento più significativo di quest’anno è stato un emblema, che ora è posto a destra dell’iscrizione. L’emblema presentava la stessa tavolozza di colori blu e bianco e raffigura una figura astratta, che assomiglia a una persona o un fiore, composta da un cerchio blu solido con una goccia bianca sul fondo e due petali lisci sotto di essa.

Il simbolo del 2009

L’aggiornamento dell’identità del marchio aveva lo scopo di sottolineare che ANZ è una banca “super regionale” e “a forma di persona”. La modifica più notevole includeva l’introduzione di un emblema in tre parti in blu. La scritta “ANZ” ora non era in corsivo, mentre le quattro strisce sono state sostituite da una singola striscia.