Allianz logoAllianz logo PNG

Allianz è una compagnia assicurativa tedesca, che fornisce anche servizi finanziari e di consulenza. La società è stata fondata nel 1890 e oggi è uno dei maggiori rappresentanti del suo segmento nel mondo e il più grande in Europa con quasi 150 mila dipendenti nelle sue sedi operative in tutto il mondo e un fatturato annuo di quasi 150 miliardi di dollari.

Significato e storia

storia Allianz logo
L’identità visiva dell’azienda è minimalista ed elegante. Il suo logo, composto da un marchio e da un emblema elegante ma forte, è immediatamente riconoscibile in tutto il mondo ed evoca un senso di approccio altamente professionale e attenzione ai dettagli.

Il logo Allianz ha avuto solo tre importanti riprogettazioni nel corso della sua lunga storia, ma l’idea principale è stata mantenuta in tutte le versioni. L’identità visiva dell’azienda è un tributo alle sue radici, al suo patrimonio e alle sue tradizioni.

1891 – 1923
Allianz logo 1891

Il primissimo logo dell’azienda fu creato nel 1891 e raffigurava uno stemma decorato con un’immagine dettagliata di un’aquila, la cui testa era girata a sinistra e aveva una corona sopra di essa. Il marchio è stato posizionato su un nastro ad arco, posizionato sul corpo dell’uccello.

L’emblema presentava anche due piccoli scudi, situati sotto le ali dell’aquila. Uno con un monaco e un altro con un orso.

Questa insegna araldica è rimasta con l’azienda per più di 30 anni ed è il più tradizionale e regale di tutti i design di identità visiva Allianz.

1923 – 1977
Allianz logo 1923

Nel 1924 l’azienda ottiene uno stemma completamente diverso, forte, moderno e minimalista rispetto al precedente.

La nuova insegna, progettata da Karl Schulpig, raffigurava un’immagine stilizzata di un’aquila, che era composta da un solido b

mancanza di silhouette con un contorno netto e netto. C’erano tre linee verticali sul corpo dell’uccello, che avevano le parti superiori curve a sinistra e i tagli del fondo triangolari.

Era un potente emblema, che vantava un’aquila imperiale tedesca, simbolo di forza e coraggio.

1977 – 1999
Allianz logo 1977

Il logo è stato leggermente modificato nel 1977 da Hans Jorg Dorschel, che ha racchiuso l’Aquila in un cerchio e ha aggiunto un marchio sopra di esso. La tavolozza dei colori monocromatici e l’iconico uccello imperiale sono stati mantenuti intatti, mentre il cerchio dell’emblema ha ammorbidito la silhouette nitida e rigorosa e il lettering ha aggiunto un senso di professionalità e approccio tradizionale.

Successivamente l’azienda ha iniziato a utilizzare una combinazione di colori blu e bianco, come riflesso dell’affidabilità e dell’affidabilità del marchio.

Il logotipo è stato eseguito con un carattere serif in grassetto, molto simile alla famiglia di caratteri Schadow, creata nel 1938 da Georg Trump.

1999 – Oggi

L’attuale logo Allianz è stato disegnato nel 1999. Si tratta di una versione modernizzata e semplificata del precedente, dove l’aquila imperiale è sostituita da un’interpretazione grafica, composta da tre linee verticali, dove quella centrale ha la parte superiore rivolta a sinistra, come l’iconica aquila, e altre due linee sono poste più in basso e hanno le sommità arrotondate, che rappresentano le ali.

Anche il carattere tipografico del marchio denominativo è stato perfezionato e ha acquisito un aspetto più moderno ed elegante, rappresentando una potente azienda rispettabile.

La tavolozza dei colori rimane blu e bianco,

che è un perfetto simbolo di affidabilità e protezione, così come la competenza e l’autorità dell’azienda.

2006 – Oggi
Allianz logo

Un’altra versione del logo è stata creata nel 2006 da Gerard Unger e presenta lo stesso marchio e lo stesso emblema ma in un raffinato design tridimensionale. Questa versione presenta una tonalità più chiara di blu e una tonalità argento di bianco. Il cerchio ha una spessa sagoma bianca, che rende il simbolo del brand contemporaneo e forte.

Entrambi gli emblemi vengono utilizzati oggi dall’azienda, a seconda del posizionamento, che sia piatto o 3D.

Forma e colori

Il logo attuale è stato introdotto nel 2006. Vanta un design semplice ma iconico, altamente riconoscibile in tutto il mondo.

Font

Il wordmark elegante e di classe Allianz viene eseguito con un carattere tipografico personalizzato, creato da Gerard Unger. Presenta linee rette nette e delicate grazie, che sono posizionate solo sulla parte superiore delle lettere, ad eccezione della “A”.

Il carattere personalizzato dell’identità visiva dell’azienda è abbastanza vicino ai caratteri Rotis Semi Serif Bold 65 o Jotia Bold, ma con le linee ammorbidite.

Recensione

Fondato da Wilhelm Finck e Carl Thieme nel 1890 a Berlino, Allianz Group è un leader internazionale nei servizi assicurativi e finanziari, che opera in oltre 70 paesi in tutto il mondo, attraverso più di 700 filiali e uffici.

La società offre servizi assicurativi e finanziari, operando in tre aree di business principali: assicurazioni contro danni e danni, assicurazioni sulla vita e malattie, gestioni patrimoniali e bancarie.

Il segmento Danni e Infortuni comprende l’assicurazione contro gli infortuni personali, la responsabilità generale, l’incendio, le spese legali, il credito e i piani di viaggio. L’area Vita e Salute è costituita dalle rendite; dotazione e assicurazione a termine; prodotti unit-linked e orientati agli investimenti; sanità privata e integrativa; e assicurazione per l’assistenza a lungo termine. Il segmento Asset Management fornisce prodotti e servizi di asset management istituzionali e al dettaglio e ha oltre 1,1 trilioni di euro sotto la sua gestione nel suo nuovo settore. Il dipartimento Corporate & Other comprende attività di tesoreria e investimenti alternativi.

La società nata come azienda tedesca è diventata uno dei fornitori di servizi finanziari e assicurativi più influenti al mondo, che gode di una reputazione perfetta ed è nota per la sua affidabilità e professionalità.