AIC Yellow Jackets logoAIC Yellow Jackets logo PNG

Il nome “American International Yellow Jackets” si riferisce a oltre 20 squadre che rappresentano l’American International College con sede a Springfield, nel Massachusetts.

Significato e storia

storia AIC Yellow Jackets logo

2001 – 2008

AIC Yellow Jackets logo 2001
Il badge, disegnato per l’American International College Yellow Jackets nel 2001, non è cambiato molto da oggi. Era una caricatura della mascotte della squadra, una vespa Rex divertente ma aggressiva, che riflette brillantemente il carattere e l’impegno del club. La vespa è stata disegnata con linee morbide e audaci di una tavolozza di colori giallo scuro e nero, con ali, guanti e scarpe bianche, così come l’audace scritta bianca sans-serif “AIC” nella maglia nera di Rex the Wasp.

2009 – Oggi
AIC Yellow Jackets logo

Almeno dal 2001, il logo dell’American International Yellow Jackets ha caratterizzato la mascotte della vespa, Rex. Rex è sempre stato in esecuzione, e la sua puntura è stata abbastanza visibile. Tuttavia, non è sembrato esattamente lo stesso. Nel 2009, la forma del pungiglione e delle strisce è stata leggermente modificata.

A seguito di un aggiornamento più recente, il pungiglione è stato spostato all’indietro, mentre la vespa ha indossato pantaloncini neri.

La scelta dei colori presenti sul logo AIC Yellow Jackets – nero, bianco e oro – si adatta perfettamente al tema della vespa. Il Logo Usage & Brand Standards Manual consiglia di utilizzare la tonalità dell’oro con le seguenti coordinate: Pantone 1235, Hex FFCC33.

AIC Giacche Gialle hockey

Membro dell’Atlantic Hockey, la squadra di hockey su ghiaccio maschile gioca al MassMutual Center di Springfield, nel Massachusetts. La sua prima stagione fu nel 1948/49. L’allenatore della squadra è Eric Lang (dal 2019).

La squadra di hockey ha un logo separato, dove è raffigurata la mascotte della vespa con in mano una mazza da hockey.

AIC Giacche Gialle calcio

La scuola iniziò a competere nel calcio nella stagione accademica 1933-34. Il team è orgoglioso delle sue apparizioni alla NCAA nel 2008 e 2013.