AC Logo

AC Logo PNG

AC Cars è una casa automobilistica britannica specializzata principalmente in auto da corsa. Sono defunti molte volte nel corso dei loro oltre 100 anni di storia, ma l’azienda è ancora indipendente, viva e ha lo stesso spirito. Tuttavia, a causa delle difficoltà finanziarie e di un focus ristretto, non molti appassionati di auto hanno sentito parlare di questo marchio.

Significato e storia

storia del logo AC

L’azienda è stata fondata dai fratelli Weller nel 1901 a Londra, e qualche tempo dopo hanno deciso di chiamarla “Autocars and Accessories”, ma l’abbreviazione “AC” deriva dalla parola che Wellers chiamava le loro auto: “auto-carrier”. Le parole “automobile” e “automobile” non erano ancora state decise rigorosamente.

E nel 1911 hanno ribattezzato l’azienda in Auto Carriers Ltd., che è più o meno il nome che hanno oggi.

1911 – 1996

AC Logo-1911

Questo logo è stato utilizzato per molto tempo. Si basava sulle prime bozze dei badge per le loro auto, che non includevano il nome, ma piuttosto il prodotto che producevano e vendevano: i loro trasportatori. Quelle prime bozze erano praticamente le stesse della versione moderna del loro emblema. I capi dell’azienda evidentemente amano la stabilità.

Quindi, la società fu rinominata nel 1911 molto probabilmente per adattarsi meglio al loro marchio e per essere all’altezza delle associazioni (il “vettore automatico” era principalmente solo il loro modo di dire “macchina”).

L’emblema consisteva in un cerchio grigio all’interno del contorno dell’anello verde scuro, oltre a due lettere dello stesso colore. Le lettere dicevano “AC”. Erano piuttosto magri e abbastanza deformi.

Erano distorti e come se fossero stati risucchiati verso l’angolo in alto a destra del cerchio. La lettera A aveva anche due serif in basso e la punta superiore di C era spostata a destra.

1954 – 1963

AC Logo-1954

Negli anni ’50 l’azienda lavorava a stretto contatto con un altro marchio britannico, la Bristol Cars. Questa partnership ha portato a vetture sportive chiamate Aceca e Ace che sono state alimentate con l’aiuto di Bristol. Questo logo era principalmente pensato per queste auto, in particolare per le varianti con motore Bristol, che avevano motori più potenti.

L’emblema raffigurava lo stesso logo AC, ma con una tavolozza di colori diversa e diverse piccole differenze. La parte del cerchio era ora verde brillante, mentre le lettere e il contorno erano bianchi. Inoltre, il contorno ora aveva tre sottili strati alternati: bianco, verde e bianco.

Sotto c’era un arco verde che era parallelo alla curvatura del cerchio. Continuava sotto forma di una placca verde sinuosa con la scritta bianca sopra. La parola ha scritto “Bristol” in grassetto. L’area in cui si trovava la parola è delimitata da una sottile linea bianca e la targa è ulteriormente evidenziata in bianco.

1996 – ora

AC Logo

Nel 1996, l’azienda ha scambiato il suo logo grigio e verde con questa versione. È praticamente la stessa composizione, ma i colori sono cambiati di nuovo.

Le modifiche sono le seguenti:

Le lettere sono diventate bianche e ora sono più vicine al contorno, anch’esso diventato bianco. Hanno anche aggiunto altre due linee sottili all’esterno dell’emblema: un anello blu scuro e uno blu chiaro. Ora c’è anche una grande macchia di luce nell’area in alto a destra, che dovrebbe aumentare il volume dell’emblema.

Emblema e simbolo

AC Emblema

AC utilizza principalmente il loro logo attuale come simbolo di un’auto per la maggior parte delle loro auto. Alcuni modelli possono avere le versioni con colori diversi, più comunemente, la variante in bianco e nero.

Su alcuni modelli, il badge sembra anche due lettere A e C saldate insieme per assomigliare ai loro prototipi dal logo.