AbbVie LogoAbbVie Logo PNG

AbbVie è una società biofarmaceutica costituita come spin-off di Abbott Laboratories. Una delle missioni primarie dell’azienda è sviluppare nuovi approcci per affrontare tutti i tipi di condizioni di salute, sia croniche che acute. Ha sede a Lake Bluff, Illinois, Stati Uniti, ma i suoi prodotti sono venduti in oltre 170 paesi in tutto il mondo.

Significato e storia

Il logo AbbVie è assolutamente semplice, ma ha un tocco unico. Potrebbe essere interessante confrontarlo con l’identità visiva del marchio della sua consociata, Abbott Laboratories.

2013 – presente

AbbVie Logo
Nel 2011 ha iniziato a diffondersi la notizia che Abbott Laboratories sarebbe stata riorganizzata in due società indipendenti. Uno di loro conserverebbe il nome originale e produrrebbe una gamma di prodotti diversificata, dai dispositivi medici alla nutrizione. La seconda società si chiamerà AbbVie e si concentrerà sulla produzione basata sulla ricerca di prodotti farmaceutici innovativi. Entrambe le società dovevano diventare quotate in borsa.

Tuttavia, è stato solo all’inizio del 2013 che la riorganizzazione è stata efficace. AbbVie è stata quotata alla Borsa di New York e ha ricevuto un logo ufficiale.

Il logo mostra il nome del marchio in un sans minimalista. Le lettere sono molto leggibili, ma hanno un aspetto insolito. In che modo i designer che hanno lavorato al logo sono riusciti a ottenere l’effetto?

In primo luogo, hanno leggermente modificato le proporzioni regolari delle lettere. I glifi sono un po’ più larghi del solito. La maggior parte di essi si basa su un’ellisse in piedi nella sua parte più ampia.

Cos’è AbbVie
AbbVie si descrive come un’azienda biofarmaceutica orientata alla ricerca. L’organico comprende oltre 48mila dipendenti, molti dei quali scienziati e ricercatori.

Inoltre, i designer hanno lavorato alle estremità dei glifi. Hanno combinato angoli arrotondati con angoli acuti in modo imprevedibile, creando un look elegante. A causa di tali fini, può sembrare che i glifi siano stati disegnati a mano usando un pennello. Ci sono parti sottili dove il pennello immaginario ha toccato la carta iniziando i glifi e dove il pennello ha fermato il contatto con la carta. Questi inizi e finali sottili si fondono dolcemente nelle linee più larghe che formano i corpi delle lettere.

La forma delle lettere supporta anche l’impressione “scritta a mano”. Sebbene non siano casuali come spesso sono i glifi scritti a mano, la loro forma è lontana dai caratteri regolari. È interessante notare che le lettere sono formate in modo tale che il pennello non debba passare due volte sulle stesse parti. Questo lo rende anche diverso dalle normali lettere scritte a mano, perché qui le linee lasciate dalla penna o dal pennello spesso si sovrappongono.

Un altro dettaglio degno di nota sul logo AbbVie è che tutti i caratteri sono minuscoli. Questo è leggermente inaspettato per un’azienda che stilizza il suo nome usando una lettera maiuscola nel mezzo. Possiamo presumere che, se i designer avessero messo i glifi in maiuscolo, avrebbero rovinato l’impressione generale, che è liscia e semplice.

Confrontando il logo con quello di Abbott Laboratories, puoi concludere che hanno un aspetto completamente diverso. Il tipo serif piuttosto vecchio stile e tradizionale non assomiglia per niente al font moderno nel wordmark AbbVie.

Apparentemente, il piano era utilizzare i caratteri come un modo per indicare la differenza tra le società. Il tipo “datato” del marchio denominativo Abbott Laboratories allude al patrimonio dell’azienda e a più di 125 anni di storia, mentre il carattere modernista del marchio denominativo AbbVie implica che è focalizzato sull’innovazione e non ha paura di tracciare una scia.

Colore

Il blu nel logo di AbbVie è così scuro da sembrare nero. Ciò si traduce in un elevato contrasto con lo sfondo bianco, che è la chiave per qualsiasi logo così minimalista e geometrico.