A Day to Remember LogoA Day to Remember Logo PNG

A Day to Remember è una rock band con sede a Ocala, Florida, USA. Sono meglio conosciuti per la combinazione unica di metalcore e pop-punk.

Significato e storia

storia A Day to Remember Logo


La band è stata formata nel 2003 da Tom Denney e Bobby Scruggs. A partire dal 2020, ci sono cinque membri, nessuno di loro è i membri originali.

2004 — 2008

 A Day to Remember Logo 2004
Il loro EP di debutto, Halos for Heros, Dirt for the Dead, uscito alla fine del 2004, mostrava il nome della band in uno stile insolito. Le parole sembravano essere state scritte sul vetro ora si stava incrinando. In alternativa, potresti interpretarlo come un muro con più crepe.

In altre parole, la scritta è stata posizionata su una superficie che si stava rovinando. Un tale stile si adatta perfettamente all’immagine sulla copertina dell’album raffigurante una casa in fiamme, con evidenti crepe sulle colonne. Davanti alla casa c’era un uomo in piedi che guardava il fuoco. Alle sue spalle, teneva una mazza da baseball, con la quale aveva apparentemente distrutto la casa.

La casa sembrava una specie di istituzione ufficiale (con le sue colonne e un uccello araldico), mentre l’uomo sembrava indossare un abito classico. Prendendo in considerazione questi fatti, potresti suggerire che la copertina raffigurasse un uomo che aveva appena rovinato l’ufficio del suo datore di lavoro.

Lo stesso logo “incrinato” è stato utilizzato sulle copertine del loro secondo album in studio, Per quelli che hanno il cuore (2007), ancora una volta in coppia con un uomo con in mano una mazza da baseball.

2008 — Oggi
 A Day to Remember Logo

Il terzo album in studio, Homesick, uscito nel 2009, mostrava un logo ADTR più pesante. Simile al logo “cracked”, anche questo presentava il nome della band suddiviso in due righe. Potresti anche notare lo stesso effetto “screpolato” o “rovinato”.

Tuttavia, questo era un design drasticamente diverso. I serif sono scomparsi lasciando lettere più semplici. La forma dei glifi divenne più allungata, sebbene il tipo fosse ora più audace. Mentre la superficie dietro le lettere era “danneggiata”, potevi anche vedere qualcosa che sembrava gocce di vernice spray bianca sulle lettere. Quindi, potresti suggerire che l’edificio “rovinato” nell’album di debutto fosse in fase di ristrutturazione.

E ancora, il logo A Day to Remember si adattava perfettamente al nome dell’album, il che implicava che qualcuno volesse tornare alle cose che aveva abbandonato.

Logo “selvaggio” aggiuntivo

L’LP Attack of the Killer B-sides pubblicato nel 2010 aveva una copertina con un diverso marchio. Qui le lettere erano casuali e sembravano disegnate a mano in gran fretta. La forma delle lettere echeggiava l’aspetto del mostro raffigurato accanto al marchio.