3M logo PNG

3M è una società fondata nel 1902 negli Stati Uniti ed è specializzata in diversi segmenti, come i beni di consumo e l’assistenza sanitaria. L’azienda possiede 10 marchi e produce più di 60mila prodotti diversi, tra cui cancelleria, cure odontoiatriche e articoli elettronici.

Significato e storia

storia del logo 3M

Il nome dell’azienda è stato formato da Minnesota Mining and Manufacturing Corporation, la cui abbreviazione è MMM, o semplicemente 3M. L’azienda ha una ricca storia e la sua cronologia dell’identità visiva mostra tutte le sue tappe più importanti.

1906 – 1938

Il primo logo è stato progettato all’inizio del ventesimo secolo. Era un solido rombo nero con un’iscrizione bianca “3 M Co” su di esso. Il diamante era racchiuso in una cornice a doppio cerchio, dove il lungo nome dell’azienda era scritto in tutte le maiuscole.

1926 – 1938

Due ulteriori versioni del logo furono create nel 1926. Una di queste era una semplice scritta “Tre M” con due punti pieni su entrambi i lati della lettera.

Un altro raffigurava un rombo incorniciato con all’interno una scritta nera “3 M Co”, proprio come nella versione originale, ma più leggera e moderna, per via del cambio di colore.

1938 – 1942

Il logo originale era ancora in uso nel 1938, ma il carattere tipografico fu perfezionato e cambiato in un elegante serif. Tuttavia, anche il logo secondario, che ricorda quello che tutti conosciamo oggi, è stato progettato per accentuare il progresso e la crescita dell’azienda.

Era un logotipo “3 M” in grassetto solido con un trattino corto, tagliato in diagonale. Era un emblema pulito e minimalista, che evocava un senso di fiducia e potere.

1942 – 1944

L’esperimento del 1942 ha portato un carattere serif al logo. La cifra nera in grassetto con la lettera aveva un sottile contorno bianco, dall’aspetto luminoso e maschile.

1944 – 1948

Tuttavia nel 1944 l’azienda decide di tornare alla versione del 1938, ma il cruscotto è ora più sottile e posizionato in diagonale. Era un logotipo riconoscibile, che mostrava il carattere unico e l’approccio fondamentale del gruppo.

1948 – 1950

La lineetta fu completamente rimossa dall’identità visiva nel 1948. I contorni dell’iscrizione furono perfezionati e ottenne un migliore equilibrio in dimensioni e spazi.

1950 – 1951

Il logo degli anni ’50 era composto da una scritta “3M Company” racchiusa in una cornice ovale. La parte superiore del wordmark è stata eseguita in un carattere serif extra-grassetto, mentre la parte “Company” in tutte le maiuscole è stata scritta in un carattere sans-serif.

1951 – 1954

C’erano due diverse versioni del logo utilizzate durante questo periodo di tempo. Uno di questi era basato sul carattere serif, un altro era più moderno e laconico, raffigurante un’iscrizione sans-serif stretta e allungata.

A volte il logo veniva utilizzato da solo, a volte era racchiuso in un ovale nero con uno sfondo bianco. Ma la versione più comune era la scritta bianca posta su un ovale nero.

1954 – 1960

Nel 1954 l’azienda continuò a utilizzare il suo logo precedente, ma ora si è guadagnato una corona d’alloro attorno ad esso, che è stata rimossa di volta in volta. La scritta era ora scritta con una sottile ombra bianca, che aggiungeva eleganza e volume all’intera immagine.

1960 – 1978

All’inizio degli anni ’60, l’azienda decide di tornare al minimalismo e crea un nuovo logo, composto da una scritta “3M” audace e liscia in un carattere serif pulito e sofisticato. Tuttavia, questo logo rimane con loro solo per un anno, poiché nel 1961 la nuova versione è stata progettata dall’agenzia Gerald Stahl Associates.

Era un notevole logo personalizzato “3M”, con una linea superiore e inferiore piatta di “3” e barre laterali di “M”. I due simboli erano completamente simili, solo posti in direzioni diverse. Era un’identità visiva contemporanea eccezionale per un’azienda potente e influente.

1978 – Oggi

3M logo

Il logo che tutti conosciamo oggi è stato disegnato dall’ufficio Siegel & Gale nel 1978. È composto da una scritta in grassetto, eseguita in un carattere tradizionale Helvetica, con “3” e “M” “incollate” l’una all’altra.

Questa è anche la primissima versione colorata dell’identità visiva per questa azienda: utilizza il rosso scarlatto come principale, che diventa nero nelle versioni stampate.

La combinazione di colori rosso e bianco è un riflesso di potere, passione ed energia. Questa combinazione rappresenta perfettamente l’azienda ei suoi principi.

Forma e colori

La forma del logo 3M è molto semplificata: 3 e la lettera M sono molto vicine l’una all’altra e hanno un carattere molto più impressionante che aggiunge al logo più potenza, stato e intensità. Il direttore del Siegel + Gale ha insistito per aggiungere un nuovo colore al logo: il rosso, poiché migliora l’idea di resistenza e stabilità dell’azienda.